Gen
20

LECO, il sistema per la raccolta differenziata dall'aspetto ludico di FLUSSOCREATIVO

Autore // Benedetto FioriPosted in // Design


leco_mood_board

Leco, la stazione ecologica attrezzata progettata da flussocreativo, ha un aspetto giovane e colorato, con un forte rimando ludico impresso nella memoria collettiva.

 E’ un siatema di contenitori per la raccolta differenziata, composto da cinque elementi in polietilene a bassa densità (LDPE) di cui due per l’allumino e il vetro, nei rispettivi colori azzurro e verde e due, di dimensione più grande, per la carta di colore bianco e giallo per la plastica. I quattro elementi si posizionano a loro volta su un quinto elemento, di colore grigio, che fa da basamento.

leco_3D

L’originalità della forma di Leco si distacca dal classico contenitore per la raccolta differenziata cercando di coinvolgere l’utente attraverso due aspetti fondamentali: la simpatia dell’estetica e la funzionalità modulare.
Leco è chiaramente un riferimento al “Lego”, un gioco mondiale che accresce sin da piccoli la capacità di gestire e combinare piccoli oggetti, stimolando la creatività.

Da qui la volontà di creare, anche se per un tema delicato come quello della sostenibilità ambientale, la possibilità di interagire con i contenitori in modo piacevole superando ostacoli estetici e formali.Tale visione ci ha portato all’ideazione di un raccoglitore che avesse la capacità di attirare l’attenzione, oltre che per la sua funzione, per la sua capacità di risolvere problemi di spazio e invogliare alla pratica quotidiana della raccolta differenziata.

Nello specifico ogni singolo contenitore è composto da una scocca esterna in LDPE con le due estremità volte all’assemblaggio, che rimandano in modo molto intuitivo alla facilità di incastro tra elementi tipica del gioco “Lego”; mentre nella parte frontale, sempre in LDPE, è previsto un cassetto completo di telaio metallico per l’alloggio del sacchetto.
La tecnologia ipotizzata per la produzione di Leco è lo stampaggio rotazionale, con gli adeguati accorgimenti per l’alloggiamento di inserti necessari, come le guide per lo scorrimento del cassetto e bulloni annegati per il fissaggio del telaio del sacchetto.

Il materiale adatto per la produzione di Leco è il polietilene a bassa densità, ovvero uno tra i materiali, insieme al PET e l’HDPE, facilmente recuperabili e riciclabili dal post-consumo; ha un ottima stabilità dimensionale ed è utilizzabile senza problemi di fragilità e rotture fino a 80°C e può essere colorato facilmente. La lavorabilità del LDPE avviene attraverso diverse tecnologie come l’estrusione, il soffiaggio, lo stampaggio ad iniezione e con metodo rotazionale come nel caso della stazione Leco.

Leco è una soluzione nuova, coinvolgente e colorata per cercare di migliorare l’attitudine al riciclo in maniera spontanea, contribuendo giornalmente alla salvaguardia dell’ambiente.

See Also:
Nel segno della contemporaneità, Dieffebi si apre ad una nuova concettualità dell’abitare, in

909 days ago
Proponiamo in anteprima alcune novità che Martinelli Luce presenterà ad Euroluce 2013,

384 days ago
Con forme fantascientifiche e disegni genetico - molecolari  Duno, il nuovo si

709 days ago
“WATER IS PRECIOUS, SO DON’T WASTE IT!” 

525 days ago
The Microbial Home di Philips Design, è vista come una macchina ciclica biologica dove vengono fi

899 days ago
ORAdesign sono. Caterina Fiorino, Lucy Fenech, Raffaella Lombardo, tre donne e un nuovo modo di in

777 days ago

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Design News

Previous Succ.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
FeedFacebookTwitterGoogle

728x90

Latest Project

Previous Succ.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6