Nov
27

Kalaam/Light Painting 2011

Autor // jessica zannoriPosted in // Visual


Image

The calligrapher Kalaam (aka Julien Breton) has released a new series of photographs illuminated with the help of photographer David Gallard. Kalaam, a calligrapher who takes inspiration from Arabic script

to form symbols, words and images that burn slowly into the camera sensor. Photographs of natural and backgrounds are Gallard industrial robots by adding a border to brilliant characters Kalaam. We have described the calligraphy of Julien Breton and we've included the story and work on the list of Light Painting Photography Masterworks. Is it really worth to take a look ...

Image_2

Image_3

Image_4

Via: designboom

See Also:
L'artista belga ROA continua al ritmo di un cane di prateria affamato, che attraversa paesaggi polverosi e arrugginiti in cerca di un tableau di montaggio per la sua riserva di animali in viaggio.
Mexican Sampler è una mostra online curata da Gonzalo Alvarez Godoy e Mammut Arte, rappresenta un "campione" delle esperienze artistiche di 9 artisti messicani, che rappresentano alcuni d
Lasciano letteralmente senza fiato le immagini della fotografa ungherese Noell S. Oszvald, si potrebbe stare a guardarle per ore.
Il duo di artisti Christo e Jeanne-Claude hanno creato la più grande struttura gonfiabile al coperto all'interno del Gasometer Oberhausen, in Germania. Sarà in mostra dal 16 marzo al 30
Vita arte e architettura si incontrano nel grande e colorato murale realizzato dallo street artist Eduardo Kobra, in omaggio ad Oscar Niemeyer, l'architetto brasiliano scomparso lo sc
Augustine Kofie ha presentato "California Soul" il 25 maggio all'Openspace Gallery, 56 rue Alexandre Dumas 75011 Paris. Ha firmato la sua edizione limitata spraycan, progettata da lui
Kalaam / Light Painting 2011

Design News

Previous Succ.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10

Contest

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13

Latest Project

Previous Succ.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6