Mag
29

Hangar Design Group plans new Deborah Milan flagship store

Autor // Benedetto FioriPosted in // Architecture


DEBORAH-milano-2012-0090

I flaghsip store di Milano, Pavia e Verona di Deborah Milano, nota marca italiana di cosmesi, si presentano con un concept interamente firmato da Hangar Design Group, segnando il debutto della storica maison milanese nel dettaglio specializzato.

Nel cuore dello shopping milanese, al numero 58 di Corso Buenos Aires, è stato inaugurato pochi mesi fa il nuovo Deborah Milano Store firmato da Hangar Design Group, a cui sono seguite a ruota le aperture dei monomarca di Pavia e Verona, che sanciscono l’entrata d Deborah Milano nel dettaglio specializzato.

Disposto su un unico livello su 40 metri quadrati, il monomarca milanese della storica casa cosmetica italiana ben illustra il concept ideato da Hangar Design Group, incentrato sulla massima enfatizzazione del prodotto che diviene unico protagonista dello spazio.

Luminoso, arioso, lo store conferma l’importanza delle soluzioni di materiali e cromie utilizzati per restituire un mood adeguato alle esigenze della committenza: l’atmosfera è rarefatta e neutra mentre il concept adotta una razionalità progettuale ed espositiva in un ambiente di grande uniformità e unità visiva per dare risalto alle varie nuance e alle forme stesse dei cosmetici.

DEBORAH-milano-2012-0006 1

L’involucro dello store è candido, amplificato dalle superfici riflettenti degli arredi e dalle pannellature cangianti alle pareti, che riecheggiano la vivacità del colore sfumandolo nella neutralità delle declinazioni del bianco. Gli interni rinunciano a qualsiasi declinazione cromatica per lasciare spazio al colore vivo del make up, vera cifra identitaria del brand. Rigoroso e di estremo nitore formale, il concept lascia così trapelare laperfetta sintesi tra capacità innovativa e anima pop di Deborah.

Lo spazio milanese, così come quelli più ampi di Pavia e Verona, ospita la gamma completa, inclusiva non solo delle diverse collezioni di make-up ma anche della gamma corpo e uomo. Pensato come luogo di vendita e come punto di riferimento dove il consumatore può trovare consigli e consulenze personalizzate, lo store è una vetrinacreata per comunicare la vocazione dell’azienda all’innovazione.

DEBORAH-milano-2012-0052

Ricerca e sviluppo, infatti, sono i punti cardine della filosofia aziendale che hanno spinto Deborah Milano ad innovare costantemente non solo nella formulazione di prodotti all’avanguardia ma anche a curare nel dettaglio il pack e la confezione, optando spesso per forme organiche e texture tattili.

Il concept del flagship enfatizza la dimensione estetica del colore e del pack, allargando al massimo lo spazio dedicato al prodotto esposto in serie ordinate secondo un ritmo visivo di ispirazione pittorica.

Campeggia alle pareti in neutre nuances su una texture cangiante l’insegna della marca, che appare anche all’esterno in vetro specchiato. In materiale riflettente, acciaio satinato o brunito, è anche la facciata, un invito esplicito a prendersi cura di sè e a concedersi una vera full immersion nel mondo beauty di Deborah.

DEBORAH-milano-2012-0061

DEBORAH-milano-2012-0179

DEBORAH-milano-2012-0255

DEBORAH-milano-2012-0344

See Also:
When Ael Arquitectura e Interiores began to think about how to build the new headquarters in a sustainable way,   thought the basic principles, as
The port town is appreciated real estate since summer 2010. The reason is a simple choice made by a civilian for the design and construction of personal residence
Brazilian study Arthur Casas has designed this magnificent villa in Rio de Janeiro, a contemporary House situated in São Conrado  , close to the duomo Pedra da Gavea
The recent new opening is the first phase of the OHR O'Keefe Museum of art in Biloxi, Mississippi, designed by Frank Gehry. Nestled within a grove of ancient oak trees, G
The magnitude of the crisis that we are going through questions not only political leaders, but also to any citizen whose professional activity contributes to the socio-economic system
Disano Illuminazione was the technical sponsor of Public Design Festival, organized by External  , a group of young architects and designers involved in the redesign of public spaces
Hangar Design Group progetta i nuovi flagship store di Deborah Milano

Design News

Previous Succ.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
FeedFacebookTwitterGoogle

Random Project

The 40 years of sofa TOGO d. ..

TOGO Ligne Roset 03"A toothpaste tube folded on itself like a tuba and set all ...

Washbasin in ceram...

Tao75-0002The washbasin 75 Tao, proposed by Cerasa, is a ceramic washbasin, of ...

Florence Design Week “veste...

Soqquadro_-_panchetto_libreria_muru_muruRead? A pleasure to enjoy in comfort, facilitated by the solutions ...

Ku Yee Kee, Hor Sue-Wern / ...

Image_3Questo progetto affronta attuali questioni ambientali, in particolare presso ...

Tom Foulsham, Big Bird

A fragile balance that is broken as soon as you decide to remove a book from a ...

"The Beautiful Gene", the mo. ..

TheBeautifulGene37Fabrica Features "The Beautiful Gene", a view taken from a project published...

London Design Festival: pho t. ..

london design festival designjunction 174419Rene Olivier, the Tyre Furniture CollectionDesignjunction is the new location ...

Chic Two-Room Apartment in ...

Image_2L'appartamento di 62,5 metri quadrati che si affaccia sullo splendido parco d...

The Pod Pavilion/Studio No. ..

pod_200511_05In Petaling Jaya, West of Kuala Lumpur, a great development urba...

Contest

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15

Latest Project

Previous Succ.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8